Chi sono?

Mi chiamo Martina e sono una sognatrice di professione.

Sì, nel senso che sono nata con la testa tra le nuvole. E anche se la vita mi ha insegnato che è meglio rimanere con i piede ben piantati a terra, il mio naso proprio non ce la fa a non guardare all’insù.

Mi chiamo Martina e ho 30 (TRENTA!) anni. Perché la ripetizione in maiuscolo? Beh, se avete la mia età o li avete già passati, sapete quanto quel numero tondo faccia paura, se invece ancora dovete arrivarci… capirete!

Mi chiamo Martina e ho gli occhi blu come il cielo e i capelli biondi, colpi di sole che non fanno altro che nascondere le strisce più grigie. Perché sì, i capelli bianchi hanno già cominciato ad apparire.

Mi chiamo Martina e ho aperto questo blog nel 2017, principalmente per parlare a ruota libera di libri, la mia più grande passione. L’anno successivo ho aperto una pagina Instagram, @appuntidilibri. In questo blog ci sono rimasugli di presenza della mia migliore amica, di quando ha collaborato insieme a me nella scrittura di recensioni, a quattro mani e non solo. Le sue tracce le trovate ancora su Instagram, ma non più qui. A fine 2019, infatti, abbiamo abbandonato il blog, perché era diventato un impegno troppo grande. O meglio, non eravamo state in grado di gestirlo al meglio. Finché un giorno di maggio di questo funesto 2021 – perché sì, è di nuovo un anno funesto – mi è venuta voglia di scrivere ancora.

Mi chiamo Martina e a distanza di tempo sto riprendendo in mano un progetto che era stato messo da parte. Con lui, anche altri. Ho la testa piena di idee e vorrei anche farle e iniziarle tutte contemporaneamente. Poi, per fortuna, mi rendo conto che è un po’ difficile.

Per ora non so dire con quale cadenza pubblicherò qualcosa, di cosa parlerò qui sopra. Di libri, sicuramente. Mi piacerebbe tornare a raccontare di viaggi e piccole gite. Esperienze di vita comune. Vorrei parlare del mio lavoro, di quello che mi fa stare bene e anche di quello che mi fa stare meno bene.

Mi chiamo Martina, ho 30 anni e inizio davvero a capire cosa desidero.

Cosa dice la gente

Il modo per cominciare è smettere di parlare e iniziare ad agire.

Walt Disney

Sono le nostre scelte, Harry, che mostrano ciò che realmente siamo, molto più delle nostre abilità.

J. K. Rowling

Non piangere perché è finita, sorridi perché è accaduto.

Dr. Seuss