Il predicatore

Titolo: Il predicatore

Autore: Camilla Läckberg

Editore: Marsilio

Collana: Universale Economica Feltrinelli

Pubblicazione: 2010

Edizione: 2018

Traduzione: Laura Cangemi

«Cessate le grida, aperta e richiusa la botola sopra le loro teste, si trascinò sul pavimento freddo e umido fino all’altra.

Era venuto il momento di consolare.»

Camilla Läckberg, quando scrive, ti porta in Svezia, per le strade di Fjällbacka.

Questa volta il racconto è ambientato in piena estate e, una mattina, viene ritrovato il cadavere nudo di una turista tedesca, scomparsa circa una settimana prima. Poco dopo, un’altra ragazza scompare. Da quel momento in avanti, l’orologio comincia a ticchettare perché è chiaro a tutti, Patrik Heström, a cui è stata affidata l’indagine, che hanno i minuti contati per ritrovare la ragazza, prima che sia troppo tardi.

L’autrice fa vivere al lettore una vera e propria corsa contro il tempo, attraverso cui si snodano le vicende di intrighi familiari.

Unica pecca, almeno per me, è l’aver capito molto presto chi era l’assassino. Questo non per indizi lasciati dall’autrice stessa, ma per il semplice fatto che i conti portavano a quel risultato, anche se ce n’erano molti lasciati in sospeso, che in diversi momenti del libro mi hanno fatto ripensare alla mia idea.

Purtroppo, è molto difficile scrivere una recensione di questo tipo senza fare spoiler. Quindi, preferisco non addentrarmi oltre. Al momento, libri firmati Camilla Läckberg in libreria non ho più, ma prima o poi tornerò sicuramente fra le sue pagine.

Voto: 4/5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Sognare tra le pagine di un libro

Se puoi sognarlo puoi farlo

live&read

Libri, le perle di saggezza

lemillestorie

"Chi legge vive mille vite prima di morire. Chi non legge mai, ne vive una sola" (R.R. Martin)

Diario di una lettrice rampante

"Un buon romanzo inizia con una piccola domanda e finisce con una ancora più grande". -Paula Fox

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Adrenalibri

Siamo due amici con una forte passione per i libri, gli animali e le storie. Abbiamo aperto questo spazio per condividere le nostre letture e per confrontarci col mondo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: