Ben arrivato luglio!

Dunque… la cosa assurda di quando scrivo il primo articolo del mese è che poi finisco (non sempre, lo so) per parlarvi di quello che mi è accaduto nel mese precedente. E sul mese di giugno ce ne sono per così di cose da dire!

La verità è che sono accadute diverse cose, ne stanno per accadere delle altre e vorrei parlarvi di tutto quanto tutto insieme, ma non posso farlo perché se no non ci capireste nulla e potrei dire tranquillamente addio ad ogni buon intento.

La cosa migliore, credo sia partire dall’inizio del mese e lasciare poi la parte sull’aggiornamento della wrap up e la book haul di giugno alla fine del post, giustificando anche l’assenza di eventuali foto.

Quindi, cosa è successo durante questo fatidico giugno 2018? Beh, in primis, la mia cara amica Giulia si è sposata e neanche potete immaginare quale emozione è stata osservarla mentre andava verso l’altare. E’ stato un vero e proprio matrimonio romantico, la cerimonia ha lasciato spazio alle lacrime (le mie almeno) e alla gioia soprattutto di vedere due persone che si amano che coronano il loro sogno. In quanto cerimonia privata, preferisco non lasciare foto della serata, l’unica che carico e quella in cui io e Alessandro diamo ampio sfoggio dei nostri vestiti da sera.

IMG_0238

Un po’ di eleganza ogni tanto ci vuole!

Esattamente una settimana dopo, invece, sono stata con Francesca a Milano a vedere la mostra di Harry Potter: The Exhibition! Allora, la mostra era carinissima e non l’ho assolutamente trovata “povera” per il prezzo che abbiamo pagato. La verità è che sono partita con aspettative molto alte, in quanto qualche anno fa sono stata a Londra a vedere i Warner Bros Studios ed erano decisamente un’altra cosa… MA ANCHE IL PREZZO ERA UN’ALTRA COSA!! Quindi, posso assolutamente dirmi soddisfatta. I vestiti di scena erano gli originali e ritrovarsi per una giornata di nuovo immerse nella magia di Hogwarts riempie sempre il cuore di pura gioia.

Lascio alcune delle foto fatte durante la visita alla mostra.

Infine, ultimo ma non ultimo, che si è svolto proprio meno di una settimana fa… sono stata al concerto di DEMI LOVATO!! Ora, sono certa che qualcuno penserà male di me che a ventisette anni suonati mi metto a fangirlare come una scema solo perché dopo ben DIECI ANNI sono riuscita a vedere uno dei miei idoli! Francamente, non mi interessa!!

Il concerto è stato davvero bello, forse è durato un po’ poco, ma già un paio di settimane prima lei era stata poco bene e aveva, addirittura, annullato una data, quindi possiamo quantomeno dirci fortunati che ciò non sia accaduto. E’ stato anche molto emozionante, finalmente, condividere questa esperienza con un’amica che ha i miei stessi gusti musicali!!

Una grande botta di fortuna anche il fatto che avevamo acquistato i biglietti in un settore lontano (chiaramente non perché avessimo voluto così) e siccome altri settori erano rimasti vuoti, ci hanno gentilmente spostate più vicine al palco! Questa per noi è stata una fortuna, ma vedendo l’Arena di Bologna mezza vuota mi metteva un po’ di tristezza.

(Avrei voluto inserire il video di Warrior, ma purtroppo non me lo fa caricare).

Quindi, gli aggiornamenti della mia vita nel mese di giugno sono finiti. Posso passare ora all’argomento lettura.

Siccome la furbizia non mi assiste quasi mai, non posso postare foto nè della book haul, nè della wrap up di questo mese, perché sto iniziando a fare alcuni scatoloni per un trasloco (!!) e molti di quei libri li ho cacciati già via, chiusi, sigillati, manco dovessero portarmeli via gli alieni. Aiuto.

Duuuunque… per quanto riguarda la book haul, nel mese di giugno ho acquistato qualche libro, ma soprattutto diversi manga!

Tra i libri: Fidanzati dell’inverno di Christelle Dabos, Il principe e La principessa della serie di Shadowhunters – Le origini e Ogni giorno come il primo giorno di Giorgia Penzo. Mentre tra i manga: gli ultimi numeri di Fruits Basket e Sailor Moon e i primi tre numeri di Le situazioni di lui e lei, che mi sta piacendo un sacco e non vedo l’ora di leggere il resto, e quelli di Death Note, di cui avevo già iniziato il primo un paio di volte, piaciuto un botto, ma poi mannaggiaallapirigrizia non ho mai avuto la costanza di continuarlo.

Per quanto riguarda, invece, la wrap up, vi informo che i manga li ho già letti tutti, tranne quelli di Death Note, ma ho in mente di farlo a partire da moltopresto; mentre, tra i libri ho finito Tutta colpa del mare di Chiara Parenti (di cui trovate la recensione qui) e che mi ha subito fatto venire voglia di acquistare il nuovo libro dell’autrice, Per lanciarsi dalle stelle. Ho finito anche Pane, cose e cappuccino (recensione qui) di Fannie Flagg e Segreti, bugie e cioccolato (recensione qui) di Amy Bratley. Ho, poi, terminato anche Io e te come un romanzo di Cath Crowley, Il contrario delle lucertole di Erika Bianchi e Hollow City, il secondo libro della saga di Miss Peregrine di Ransom Riggs. Dei primi due potrete leggere la recensione a luglio, mentre per quanto riguarda la saga di Miss Peregrine, è in arrivo una bella sorpresa una volta completata tutta la saga. Una sorpresa che potrebbe, anzi speriamo, sia l’inizio di un bel progetto che potrebbe portarci (me e un’altra persona che poi conoscerete) molto lontane!

Stay tuned!!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Sognare tra le pagine di un libro

Se puoi sognarlo puoi farlo

live&read

Libri, le perle di saggezza

lemillestorie

"Chi legge vive mille vite prima di morire. Chi non legge mai, ne vive una sola" (R.R. Martin)

Diario di una lettrice rampante

"Un buon romanzo inizia con una piccola domanda e finisce con una ancora più grande". -Paula Fox

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Adrenalibri

Siamo due amici con una forte passione per i libri, gli animali e le storie. Abbiamo aperto questo spazio per condividere le nostre letture e per confrontarci col mondo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: