J.K. Rowling, Le fiabe di Beda il Bardo

Titolo: Le fiabe di Beda il Bardo

Autore: J.K. Rowling

Editore: Salani Editore

Anno: 2008

Pagine: 124

Trama: Le fiabe di Beda il Bardo sono una raccolta di storie scritte per giovani maghi e streghe. Sono state popolari favole serali per secoli, perciò Il Pentolo Salterino e la Fonte della Buona Sorte sono altrettanto familiari a molti studenti di Hogwarts quando Cenerentola e la Bella Addormentata nel bosco lo sono ai bambini babbani (non magici)… Siamo oggi lieti di pubblicare in questa sede i commenti del Professor Silente, insieme a una nuova traduzione del testa di Beda a cura di Hermione Granger. Confidiamo che le intuizioni del Professor Silente, che includono osservazioni sulla storia della magia, ricordi personali e informazioni illuminanti sugli elementi chiave di ogni fiaba, faranno apprezzare a una nuova generazione di maghi e di Babbani Le Fiabe di Beda il Bardo.

La mia opinione: oggi è andata così, ho sentito la necessità di immergermi di nuovo nel mondo magico creato dalla Rowling per sentire addosso l’odore di magia. Non è detto, tra l’altro, che non mi passi per la testa di riprendere in mano tutti i sette libri della saga di Harry Potter per poterne scrivere una recensione. Finalmente, aggiungerei.

Oggi, però, devo soffermarmi soltanto su questo piccolo volume senza divagare troppo.

E’ letteralmente un libro di fiabe. E in ogni fiaba c’è il buono e il cattivo, ma soprattutto è presente una morale che aiuta i bambini a capire come funziona il mondo solitamente. Le morali presenti ne Le fiabe di Beda il Bardo sono rivolte in particolar modo ai bambini con poteri magici che devono imparare che la magia crea tanti guai quanti ne riesce a risolvere.

Come punto finale, però, vorrei dire che a me una bacchetta magica ogni tanto non mi dispiacerebbe averla. Soprattutto quando hai la casa da sistemare o i piatti da lavare!

Voto: 5/5

sdr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Sognare tra le pagine di un libro

Se puoi sognarlo puoi farlo

live&read

Libri, le perle di saggezza

lemillestorie

"Chi legge vive mille vite prima di morire. Chi non legge mai, ne vive una sola" (R.R. Martin)

Diario di una lettrice rampante

"Un buon romanzo inizia con una piccola domanda e finisce con una ancora più grande". -Paula Fox

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Adrenalibri

Siamo due amici con una forte passione per i libri, gli animali e le storie. Abbiamo aperto questo spazio per condividere le nostre letture e per confrontarci col mondo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: